Seguendo le “Tracce di Meraviglie”. I portali di Vogogna: il portale della chiesa crollata.

C’era una volta la chiesa parrocchiale di Vogogna, posta sulla “via Francisca” e dedicata ai Santi Giacomo e Cristoforo, protettori dei viandanti. Risaliva pare al 1300, al momento cioè in cui Vogogna era divenuta “capitale della bassa Ossola” sostituendo Pieve Vergonte, distrutta da un’alluvione. Nei primi anni del Novecento il borgo si dotò di una nuova chiesa, nello stile “neoclassico” allora di moda. Tutti gli arredi della vecchia chiesa vi vennero traslati. E fu un bene. Il primo settembre 1975 infatti la vecchia chiesa crollò, collassando su se stessa. Ma una traccia è rimasta. Accanto alla nuova parrocchiale c’è una torre campanaria dotata, sulla facciata che guarda alla chiesa, di un bel portale in granito con altorilievi. Il portale della vecchia chiesa dei santi Giacomo e Cristoforo che si è salvato e qui ha trovato una nuova collocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *