Bibliografia, Canton Ticino

  1. AA.VV., Decorazioni pittoriche del distretto di Locarno, Ufficio dei musei etnografici, Bellinzona 1999.
  2. AA.VV., Guida d’arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007
  3. AA.VV., I libri corali trecenteschi di Locarno, Uniti Cooperativa per il lavoro, Lugano 1999.
  4. AA.VV., Il treno in una valle alpina, la ferrovia Locarno-Ponte Brolla-Bignasco, Armando Dadò Editore, Locarno 2007.
  5. AA.VV., La Madonna del Sasso fra storia e leggenda, Armando Dadò Editore, Locarno 1980.
  6. AAVV, Dipartimento Pubbliche costruzioni. Ed. dello Stato 1969, Elenco dei monumenti storici e artistici del Canton Ticino.
  7. AAVV, Dizionario storico della Svizzera (DSS), Spinelli, Isabella: “Olivone”versione del 10.01.2017. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/
  8. AAVV, Ente turistico di Locarno e Valli, Il Locarnese, Armando Dadò Editore, Locarno 1980.
  9. AAVV, Il Rinascimento nelle terre ticinesi. Da Bramantino a Bernardino Luini, Officina Libraria, Milano, 2010.
  10. AAVV, Sentieri naturalistici del Lucomagno, Blenio Turismo, Olivone
  11. AAVV, Sentieri tematici, Blenio turismo Olivone
  12. AAVV, Terre di Pedemonte, in Dizionario storico della Svizzera, 18 gennaio 2017. 
  13. AAVV, Restaurati i quadri della chiesa parrocchiale di Borgnone, in «Panorama Reiffeisen Redazione Ticino», n. 5, Tesserete 2008, 33.
  14. Agliati, Mario, Mondada, Giuseppe, Così era Locarno, Armando Dadò Editore, Locarno 1987.
  15. Albé,Alessandro,  La ferrovia Locarno-Domodossola, Nuova Edizioni Trelingue SA, Viganello 1988.
  16. Ambrosioni Dalmazio e Garbani-Nerini, Marco, Orselina, Arti Grafiche Rezzonico, Locarno 2001.
  17. Anderes, Bernhard, Guida d’Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980,
  18. Baratti, Danilo, “Giustizia e criminalità”, in Storia della Svizzera italiana dal Cinquecento al Settecento, a cura di R. Ceschi, Bellinzona 2000.
  19. Baratti, Danilo, “La persecuzione della stregoneria”, in Storia della Svizzera italiana dal Cinquecento al Settecento, a cura di R. Ceschi, Bellinzona 2000.
  20. Barberis, Serena, “I processi per stregoneria nel baliaggio di Blenio nel Seicento. Censimento e primi accertamenti”, Archivio storico ticinese, 146 (2009), 207-248.
  21. Bellini Giorgio e Marcacci, Marco, Le strade del Canton Ticino, Ed. Fontana, 2016
  22. Bernasconi Reusser, Marina, Monumenti storici e documenti d’archivio. I «Materiali e Documenti Ticinesi» (MDT) quali fonti per la storia e le ricerche sull’architettura e l’arte medievale delle Tre Valli, in Archivio Storico Ticinese, seconda serie, 148, Casagrande, Bellinzona 2010
  23. Bettosini, Luca, Escursioni in Ticino, ed. Fontana 2012
  24. Bianconi, Piero, La chiesa e il convento di San Francesco a Locarno, (III edizione), Edizioni Pedrazzini, Locarno 1982.
  25. Bianconi, Piero, La collegiata di Sant’Antonio Abate a Locarno, (III edizione), Edizioni Pedrazzini, Locarno 1982.
  26. Bianconi, Piero, La pittura medievale nel Ticino, Bellinzona 1936
  27. Bianconi, Piero, Arte in Blenio. Guida della valle, S.A. Grassi & Co. Bellinzona-Lugano 1944; Bianconi, Piero, Inventario delle cose d’arte e di antichità, I, S. A. Grassi & Co, Bellinzona 1948, 134-154.
  28. Bianconi, Piero, La Locarno dell’altro ieri, Edizioni Pedrazzini, Locarno 1974.
  29. Bianconi, Piero, Locarno di ieri e d’oggi, Werner Classen Verlag, Zurigo 1972; Idem, I ponti rotti di Locarno, Armando Dadò Editore, Locarno 1973.
  30. Bianconi, Piero, La chiesa e gli affreschi di Santa Maria in Selva a Locarno, Edizioni Pedrazzini, Locarno 1984.
  31. Biscaro, G, Le origini della signoria della Chiesa Metropolitana di Milano sulle valli di Blenio, Leventina e Riviera nell’Alto Ticino, ibid., XXXII (1910);
  32. Bissegger, Meret, La mia cucina con le piante selvatiche, ed. Casagrande, 2011
  33. Bognetti, GP, Sulle origini del comune rurale nel Medioevo, Pavia 1927;
  34. Boldini Renato, Documenti intorno alla visita di San Carlo Borromeo in Mesolcina, Tipografia Meneghini, 1962
  35. Bölt Yvonne, e Checchi, Maurizio, Locarno, guida storico-artistica, Armando Dadò Editore, Locarno 1996.
  36. Bonstetten, von, Karl Victor, Lettere sopra i baliaggi italiani, Armando Dadò editore, Locarno 1984 (trad. Renato Martinoni)
  37. Borrani, Siro, Il Ticino Sacro. Memorie religiose della Svizzera Italiana raccolte dal sacerdote Siro Borrani prevosto di Losone, Tip. e Libreria Cattolica di Giovanni Grassi, Lugano 1896.
  38. Borromeo, Carlo, Lettera del cardinale Borromeo al cardinale Paleotti, Bellinzona 9 dicembre 1583Grigioni, Endadin Press, 1950
  39. Broggini, Romano, Terriciuole ovvero Verzasca in Piano, Edizione del comune di Lavertezzo, Lavertezzo 1996.
  40. Brusoni, Edmondo, Locarno, i suoi dintorni e le sue Valli, El. Emilio Colombi e C. Editori, Bellinzona 1898.
  41. Buetti, Guglielmo, Note storiche religiose delle chiese e parrocchie della Pieve di Locarno (1902) e della Verzasca, Gambarogno, Valle Maggia e Ascona, (1906), Locarno 1969
  42. Buetti, Guglielmo, Memorie Storiche del Santuario della Madonna del Sasso sopra Locarno, Lugano 1906.
  43. Cairoli, Alberto, Chiaberto, Giovanni, “La strega, i corpi, la terra. Lettura di processi per stregoneria nel baliaggio di Mendrisio (1536-1615), Archivio storico ticinese, 79 (1979), 183-248
  44. Caldelari, Adolfo, (a cura di), Arte e Storia nel Ticino, ETT, Locarno, 1975
  45. Caldelari, Adolfo, Caldelari, Callisto, Appunti per una storia della Madonna del Sasso, Arti Grafiche Rezzonico, Locarno 1982.
  46. Caldelari, Adolfo, Guida di Bellinzona, Edizioni Casagrande, Locarno-Bellinzona, 1971
  47. Cameroni, Claudio, Grizzi, Roberto, e Lodi, Renzo, Cresciano, su www.planetmountain.com
  48. Canevascini, Simona, e Bianconi, Piero, L’esilio dei protestanti locarnesi, Armando Dadò Editore, Locarno 2005.
  49. Canevascini Venturelli, Simona, Il baliaggio di Locarno e le sue osterie. Squarci di vita sociale, culturale e criminale d’epoca moderna (XVIII secolo), in «Bollettino della Società Storica Locarnese», numero 14, Tipografia Pedrazzini, Locarno 2011, 17-33.
  50. Carazzetti, Riccardo, Biaggio-Simona, Simonetta, Vetri romani del Cantone Ticino, Città di Locarno, Museo civico e archeologico, Arti Grafiche Rezzonico, Locarno 1988.
  51. Cardani Rosanna, La controfacciata del Sant’Ambrogio vecchio a Prugiasco-Negrentino in “Arte e Architettura” 1995
  52. Ceruti, A, Il contado delle Tre Valli Elvetiche conferito a quattro canonici Ordinari della Metropolitana di Milano, in Boll. Stor. Svizzera italiana, XX (1898);
  53. Ceschi, Raffaello, “Una storia non finita”, in R. Laorca, Le Tre valli stregate. Documenti per la storia delle streghe nei Baliaggi svizzeri di Riviera, Blenio e Leventina (1641-1676), Locarno 1992.
  54. Chiesi Giuseppe, Dizionario Storico della Svizzera, “Martino Rossi“
  55. Cima, Cesare, e Berini, Franca, Il delitto di Casaccia Rivisitazione di un fatto storico, Voce di Blenio. Aprile 2012
  56. Confederazione Elvetica, 1991. Ordinanza 451.32 concernente la protezione delle torbiere alte e delle torbiere di transizione di importanza nazionale.
  57. Corrias, Marco, Il grande atlante castellano del Verbano e del Canton Ticino, ed. Macchione, 2016
  58. Crivelli, Aldo, Atlante preistorico e storico della Svizzera italiana, Volume primo, Istituto Editoriale Ticinese, Bellinzona 1943.
  59. De Lorenzi, Catullo, Varini, Alfonsito, Locarno e la sua funicolare, Edizioni Pedrazzini, Locarno 1981.
  60. Devincenti, Giovanna, Processi per stregoneria valle di Blenio attorno al 1600. Uno studio di linguistica pragmatica, tesi di laurea dell’Università di Friborgo, a. a. 1991-92.
  61. Donati, Pierangelo, Locarno. La necropoli romana di Solduno, Quaderni d’informazione 3, Bellinzona 1979.
  62. Emilio Motta, Effemeridi ticinesi, ristampa Edizioni Metà Luna, Giubiasco 1991;
  63. Emilio Motta, Le streghe nella Riviera (1575-1721) con aggiunte sui processi nella Valle Mesolcina, Bollettino storico della Svizzera italiana, anno 1, numero 1,
  64. Fo, Jacopo, Tomat Sergio e Malucelli, Laura Libro nero del Cristianesimo, Nuovi Mondi Media, 2000
  65. Galizia, AnnaLisa, Pedrini-Stanga, Lucia, Angehrn, Noemi, Sculture nello spazio pubblico a Bellinzona (Guide storico-artistiche della Svizzera), Società di storia dell’arte in Svizzera, Berna, 2009.
  66. GENUCCHI, a cura di Matteo Bianchi, scritti al museo 1, Museo Villa dei Cedri, 2004
  67. Gilardoni, Virgilio, da Bedano, Padre Rocco, Fonti per la storia dei monumenti di Locarno, Muralto, Orselina e Solduno, Opera svizzera dei monumenti d’arte e Società storica locarnese, Archivio storico ticinese, Istituto grafico Casagrande, Bellinzona 1972.
  68. Gilardoni, Virgilio, GIOVANNI GENUCCHI, Catalogo alla mostra scuole Nord, Bellinzona, 1967
  69. Gilardoni, Virgilio, Il Romanico: arte e monumenti della Lombardia prealpina, La Vesconta, Bellinzona, 1967.
  70. Gilardoni, Virgilio, Il Romanico. Catalogo dei monumenti nella Repubblica e Cantone del Ticino, La Vesconta, Casagrande S.A., Bellinzona 1967, 22, 38, 41, 44, 91, 179, 263, 299, 330, 407, 463-470, 482, 483, 501, 509.
  71. Gilardoni, Virgilio, I monumenti d’arte e di storia del Canton Ticino, Locarno e il suo circolo (Locarno, Solduno, Muralto e Orselina), volume I, Società di storia dell’arte in Svizzera, Birkhäuser Verlag, Basilea 1972.
  72. Grossi, Plinio, Un’altra città. Bellinzona com’era, Armando Dadò Editore, Locarno, 1990.
  73. Grossi, Plinio, Ali fra le torri, Fontana Editrice, Pregassona, 1995.
  74. Grossi, Plinio, Saluti da Bellinzona. Le storie di un’epoca nelle cartoline illustrate, Edizioni Casagrande, Bellinzona, 2005.
  75. Grossi, Plinio, Passeggiate nel Ticino, ed. San Giorgio, 1990
  76. Guarda, Claudio, Giovanni Genucchi, cercare una visione,  Editore Casagrande, Lugano, 1994
  77. Guidicelli, Maryton,Bosia, Luigi, Le Tessin a Table, ed. Quaderni del Corriere del Ticino, 1979
  78. Huebner, Nina, Zu Fuss im sonnigen Tessin, ed. Coop presse, 2009
  79. Laorca, Raffaella, Le Tre valli stregate. Documenti per la storia delle streghe nei Baliaggi svizzeri di Riviera, Blenio e Leventina (1641-1676), Locarno 1992.
  80. Maggi, Flavio, Patriziati e patrizi ticinesi, Pramo Edizioni, Viganello 1997.
  81. Malè, Anna, Solduno, storia arte tradizione, Locarno 1961.
  82. Marca, Giovanni Antonio, Compendio storico della Val Mesolcina, di Lugano 1838
  83. Marelli, Flavio, L’economia forestale ticinese nella realtà socio-economica cantonale, Revue Ingénieurs et architectes suisses, 103, 1983
  84. Martinoli, Simona, Palma, Cristina, Pedrini-Stanga, Lucia, Il cimitero di Bellinzona, (Guide storico-artistiche della Svizzera), Società di storia dell’arte in Svizzera, Berna, 2009.
  85. Martinoni, Renato, Viaggiatori del Settecento nella Svizzera Italiana, ed. Dadò, 1989
  86. Mazzali, Tiziana, Il martirio delle streghe. Una nuova drammatica testimonianza dell’inquisizione laica nel Seicento, Milano 1988
  87. Meyer, Ferdinand, La comunità riformata di Locarno e il suo esilio a Zurigo nel XVI secolo, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2005.
  88. Meyer, C. Blenio und Levantina von Barbarossa bis Heinrich VII, Lucerna 1911;
  89. Mondada, Giuseppe, Locarno e il suo ospedale dal 1361 ai giorni nostri, Arti Grafiche Rezzonico, Locarno 1971.
  90. Mondada, Giuseppe, Minusio – raccolta di Memorie. Comune di Minusio, Armando Dadò editore, Locarno, 1990
  91. Mondada, Giuseppe, Muralto 1881 – Prima e dopo, Armando Dadò editore, 1981
  92. Nessi, Gian Gaspare, Memorie storiche di Locarno fino al 1660, Locarno 1854, (II edizione) prefazione di Virgilio Gilardoni, Edizioni Pedrazzini, Locarno 1985.
  93. Pezzoli Silvano e Paganetti, Gianfranco, Saluti da Minusio, sulle tracce del nostro passato, Armando Dadò Editore, Locarno 1998.
  94. Pinchetti, Nicola, L’immaginario delle streghe. Maleficio, eresia e paure nella valle di Blenio del Seicento, tesi di laurea dell’Università di Zurigo, a.a. 2002-03.
  95. Pometta, E, Come il Ticino venne in potere degli Svizzeri, I, Bellinzona 1913;
  96. Pometta, E, Gli ultimi anni di Blenio Ducale, in Archivio Storico. Svizzera italiana, II (1927);
  97. Pometta, E, La guerra di Giornico e le sue conseguenze, Bellinzona 1929.
  98. Pometta, E, Moti di libertà nelle terre ticinesi prima della loro venuta in potere degli Svizzeri, Bellinzona 1918;
  99. Quirici, Francesco, Lineamenti di storia ticinese e svizzera, Istituto editoriale ticinese, Bellinzona 1969.
  100. Rahn, Johann Rudolf, I monumenti artistici del medio evo nel Cantone Ticino, Tipo-Litografia di Carlo Salvioni, Bellinzona 1894, 244, (Scona) 269.
  101. Rahn, Johann Rudolf, Die Mittelalterlichen Wandgemaelde in der italienische Schweiz, Zurich, 1881
  102. Rossi,Giulio, Pometta, Eligio, , Storia del Cantone Ticino, (II edizione), Armando Dadò Editore, Locarno 1980.
  103. Ruesch, Elfi, Sant’Ambrogio vecchio di Prugiasco-Negrentino.. Società di Storia e Arte della Svizzera, SSAS, Berna, Serie 66, n.ro 653, 1998
  104. Rüsch Elfi, e Carazzetti, Riccardo, Locarno, il Castello visconteo e Casorella, Società di storia dell’arte in Svizzera, Berna 2002; Eadem, Iconografia locarnese; la città e la regione dell’Alto Lago in disegni, dipinti e stampe dal XVI al XIX, Archivio storico ticinese, Istituto grafico Casagrande SA, Bellinzona 2003.
  105. Scanni, Matteo, I processi alle streghe della val Leventina nel XVII secolo (1610-1687), tesi di laurea dell’Università di Milano, a.a. 1995-96.
  106. Schatzmann, Niklaus, Verdorrende Bäume und Brote wie Kuhfladen. Hexenprozesse in der Leventina 1431-1459 und die Anfänge der Hexenverfolgung auf der Alpensüdseite, Zurigo 2003
  107. Schinz,Hans Rudolf,  Descrizione della Svizzera italiana nel Settecento, Armando Dadò Editore, Locarno 1985.
  108. Schneider,F, Die Enstehung von Burg und Landgemeinde in Italien, Berlino 1924,
  109. Schneider,Hans Rudolf, Giovanni Antonio Marcacci (Locarno 1769 – Milano 1854). Un politico ticinese rappresentante diplomatico svizzero nella Milano napoleonica e austriaca, Hoepli, Milano 2010.
  110. Silvestrini, Decio,Le colombe vitree romane di Locarno, in Rivista storica ticinese, 1, febbraio 1938, Istituto Editoriale Ticinese, Bellinzona 1938.
  111. Soldini, Simone, GIOVANNI GENUCCHI, Quaderni di Villa dei Cedri, Civica Galleria d’Arte, Bellinzona, 1987
  112. Taddei,Carlo,  “Dalle Alpi Lepontine al Ceneri. Note di geo-mineralogia”,  Bellinzona, 1937).
  113. Tami, Nathalie, La caccia alle streghe nella valle di Blenio durante il XVIIesimo secolo. Dispute tra autorità laica e autorità ecclesiastica in materia di stregoneria, tesi di laurea dell’Università di Losanna, a.a. 2004-05.
  114. Vaccaro, Luciano, Chiesi, Giuseppe, Panzera, Fabrizio, Terre del Ticino. Diocesi di Lugano, Editrice La Scuola, Brescia 2003
  115. Valsesia Teresio, e Riva, Ely, Il Lago Maggiore, Locarno e le sue Valli, Armando Dadò Editore, Locarno 2001.
  116. Viganò, Marino, Leonardo a Locarno. Documenti per una attribuzione del «rivellino» del castello 1507, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2009.
  117. Viganò, Marino, Per i 500 anni del «rivellino». Indizi su Leonardo al castello di Locarno (1507), in Bollettino della Società storica locarnese, Nuova serie. n. 10, Tipografia Pedrazzini, Locarno 2007
  118. Weder, Carlo, Pfeiffer, Peter, Centovalli, Valle Vigezzo; la ferrovia, il paesaggio, la gente, AS Verlag, Zurigo 1997.
  119. Wielich, Gotthard,Il Locarnese negli ultimi tre secoli del Medioevo, dal Barbarossa al dominio svizzero, Società storica locarnese e Archivio storico ticinese, Bellinzona 1973.
  120. Wielich,Gotthard, Das Locarnese im Altertum und Mittelalter, ein Beitrag zur Geschichte des Kantons Tessin, Bern 1970.