Chi sono

Mi chiamo Marilena Flury Roversi, sono nata a Novara, ho la doppia nazionalità Italiana e Svizzera, anzi Novarese e Grigionese, ho vissuto per anni a Novara, Zurigo, in Canton Ticino ed ora, da pensionata, vivo ad Orta San Giulio. Di formazione sono giornalista scientifico e biologa con specializzazione in farmacologia e tossicologia. Ho lavorato per un decennio come ricercatore presso l’Università di Zurigo e aziende farmaceutiche svizzere. Dagli anni ‘90 sono passata alla gestione ambientale, iniziando parallelamente la collaborazione con il Corriere del Ticino e con la Radio Televisione Svizzera in qualità di giornalista scientifico. Successivamente mi sono specializzata anche in gestione delle PR aziendali e nell’ideazione e gestione di progetti di collaborazione europea nei campi ambientale, culturale e turistico. Nelle pause fra un progetto e l’altro, forse un po’ per gioco o per mettermi alla prova, ho pubblicato 4 libri “Casinò – assalto ai soldi degli italiani”, dedicato alla nascita delle case da gioco in Canton Ticino, “La Donna sotto la Madonna”, una raccolta di gialli ambientati sul lago d’Orta, “l’Orto della Bibbia” pensato per la valorizzazione di piante di varietà antiche, e “Nuara la bala” dedicato ai 200 castelli della provincia di Novara. Di essi “La donna sotto la Madonna” e “L’Orto della Bibbia” hanno ottenuto un buon successo nonostante fossero stampati con piccoli editori, con qualche migliaio di copie vendute, mentre “Nuara la bala” faceva parte di un progetto internazionale per il quale sono state stampate dall’editore Allemandi di Torino soltanto 3000 copie, ora completamente esaurite.

Fra i riconoscimenti che ho ottenuto vorrei ricordare il più importante, cioè il Premio ldella Ricerca Scientifica della Repubblica Federale Tedesca” mentre localmente ho ottenuto il Premio di Giornalismo Lago Maggiore”, il “Tau d’Oro” per il turismo di Orta San Giulio e la Targa “*Premio Stresa”.

www.marilenaroversi.com